Welcome to Fondazione Araniti Editions
  Welcome Guest, Login or Register Home  ·  Guitar Authors  ·  Guitar Music  ·  To Order  

  Modules
· Home
· Authors and Articles
· Contact us
· Groups
· Guitar Music
· Guitar Music Repository
· GuitarTube
· News
· Recommend Us
· Search
· Stories Archive
· Submit Downloads
· Submit News
· TarregaSchool
· Topics
· Web Links
· Your Account

  Services
- Guestbook
- Cultural Chat
- Free Guitar Music
- Order Without Credit Card
- Order With Credit Card
- eBooks Catalogue

  Productivity
- S. Molitor - Opera Omnia
- J. Kuffner - Opera Omnia
- M. Carcassi - Opera Omnia
- Catalogue in Press
- Les Délices de la Solitude
- Our eBooks on CD-Rom

  Simon Molitor Opera Omnia
- Molitor's Opera Omnia
- Biografia in italiano
- Sonnleithner Biography
- Versuch einer vollständ..
- Sonata op. 7 Preface
- Molitor & Sor by K. Prusik
- J.Zuth: S.Molitor u. d. W.
- Philip J. Bone Biography
- Domingo Prat Biography
- Bruno Henze Preface
- Ruggero Chiesa Opinion
- F. E. Araniti: Critical Essay

  More Visited
1: MOLITOR OPERA OMNIA
2: Fantaisie et Variati
3: Fuga BWV 1000
4: Fantasia X
5: Soixante Leçons op.
6: Polonaise op. 141
7: Introduction und Var
8: Preludio su un Tema
9: Marche Funebre
10: Variazioni op. 3 sul
11: Grandes Variations o
12: Grande Fantasia op.
13: Trois Nocturnes op.
14: Rondoletto Scherzoso
15: Concert Variationen
16: Variazioni sopra un
17: 12 Leichte Ländler
18: Douze Variations op.
19: Sechs Ländler
20: Duo op. 42
21: Variations sur un th
22: Duo op. 43
23: Gran Variazioni op.
24: Variations Brillante
25: Introduction et Rond
26: Maître de Guitarre o
27: Heiterkeit - Vom Fre
28: Trio Concertant
29: Grande Sonata op. 51
30: Preludio, fuga e all

  Opera Omnia

  New Editions
1: Introduction und Var
2: Übungsstücke
3: Serenade op. 36
4: 2 Rondini op. 9
5: Trois Petites Duos o
6: Douze Morceaux Facil
7: 36 Valses
8: Douze Duos op. 87
9: Rondeau
10: Six Variations op. 7
11: Premier Nocturne op.
12: Soixante Leçons op.
13: Variationen op. 19
14: Pot - Pourri en Quat
15: Six Valtzes op. 18
16: Variazioni op. 101
17: Pot - Pourri en Quin
18: Premiere Fantasie op
19: Six Walses Instructi
20: Walses Brillantes op
21: Sei Preludi op. 46
22: Thêmes Varieés op. 9
23: 16 Walses Favorites
24: Trois Nocturnes op.
25: Rondoletto op. 41 su
26: Introd. e Tema con V
27: Six Valtzes op. 17
28: Trois Duos op. 147
29: Trois Rondeaux op. 8
30: Solo op. 113

  DONATIONS

  GuitarEditions
Click ImageClick Here

  Editions List
· Tre Fantasie (Tratte da Il Quinto Libro de Tabolatura da Liuto Venezia 1587)
· Preludio, fuga e allegro BWV 998
· Fuga BWV 1000
· Polonaise op. 141
· Douze Contredanses op. 33 with choreography
· Fantaisie et Variations op. 366
· Introduzione Tema e Variazioni op. 35
· Dix-huit Montferines op. 35 bis
· Nocturne avec Variations op. 39 - Le Délire
· Fantasia n. 11
· Fantasia n. 12
· Fantasia n. 35
· Ricercare n. 50
· Fantaisie - Souvenirs d'Acteon
· Duo op. 35
· Troisième Trio Concertant op. 57
· La Luvisella (Tema con variazioni)
· Duo Brillant op. 99
· Variazioni op. 3 sul tema Ah perchè non posso odiarti di V. Bellini
· Due Rondoncini
· 33 Valzer in La
· Variations Brillantes op. 3
· Grandes Variations op. 104
· Sonata Sentimentale op. 15 (Le Deluge)
· Gran Variazioni op. 12 (Sopra un Motivo Tirolese)
· Variazioni sopra un Tema di Schuster op. 25
· Tema con Variazioni Brillanti op. 29
· Variations agréables op. 30 sur la Romance favorite du Cendrillon
· Grand Caprice op. 34
· Grande Fantasia op. 61
· Introduzione e Rondò op. 62
· Introduzione e Tema con Variazioni op. 201 sopra un Motivo della Norma
· Rondoletto Scherzoso op. 204
· 12 Leichte Ländler op. 1
· Serenata op. 19
· Maître de Guitarre op. 20 nr. 21
· Concert Variationen op. 43
· Introduction et Rondo Brillant op. 11
· Pavana n. 1
· Trois Sonates op. 15
· Douze Variations op. 31
· Grande Sonata op. 51
· Heiterkeit - Vom Freyherrn von Sinclair
· Sechs Ländler
· Recueil de Petites Pieces Favorites - Livre III
· Marche Funebre
· Trio Concertant
· Grande Sonate pour guitarre et violon concertants op. 3
· Sonate pour guitarre et violon concertants op. 5
· Trio pour violon ou flûte, alto et guitare concertants op. 6
· Grosse Sonate op. 7
· Variations sur un theme original op. 9
· Rondeau avec un Adagio op. 10
· Sonate op. 11
· Sonate op. 12
· Sonate op. 15
· Fantasia X
· Nocturne op. 8
· 2ª Aria Variata op. 22
· Ricercare n. 1
· Passo e mezzo
· Gagliarda
· Padovana
· Ricercare n. 7 "Intabulatura de Lauto Libro primo"
· Ricercare n. 8 da "Intabulatura de Lauto Libro primo"
· Ricercare n. 9 da "Intabulatura de Lauto Libro secundo"
· Ricercare n. 14 da "Intabulatura de Lauto Libro primo"
· Ricercare n. 15 da "Intabulatura de Lauto Libro primo"
· Preludio su un Tema di F. Mendelssohn
· Suite BWV 996
· La rocca e il fuso
· Variations
· Tre Rondo op. 4
· MOLITOR OPERA OMNIA
· Duettino Facile op. 77
· Fantaisie op. 36
· Ricercare n. 3
· Cinq Morceaux + Le Troubadour Bearnais Varié op. 60
· Variations sur Jean de Paris op. 32
· Soirées Françaises de Contredanses with choreography
· Duo op. 41
· Duo op. 43
· Duo op. 42
· Deux Fandangos Espagnols op. 55
· Duo op. 52
· Pot-pourri op. 36
· Trio
· Introduction et Variations Brillantes op. 2
· Variations Brillantes op. 41
· Air de la Cendrillon Varié op. 43
· Variations op. 7
· Solo op. 113
· Trois Rondeaux op. 8
· Trois Duos op. 147
· Six Valtzes op. 17
· Introd. e Tema con Variazioni sopra Gode Save the King op. 59
· Rondoletto op. 41 sur l'air favori Clic Clac
· Trois Nocturnes op. 4
· 16 Walses Favorites de J. Strauss op. 7
· Thêmes Varieés op. 9
· Sei Preludi op. 46
· Walses Brillantes op. 10
· Six Walses Instructives op. 3
· Premiere Fantasie op. 5
· Pot - Pourri en Quintuor op. 156
· Variazioni op. 101
· Six Valtzes op. 18
· Pot - Pourri en Quatuor op. 155
· Variationen op. 19
· Soixante Leçons op. 168
· Premier Nocturne op. 37
· Six Variations op. 7
· Rondeau
· Douze Duos op. 87
· 36 Valses
· Douze Morceaux Faciles op. 10
· Trois Petites Duos op. 191
· 2 Rondini op. 9
· Serenade op. 36
· Übungsstücke
· Introduction und Variationen op. 8

  GMR Access
Uploads:

Downloads:
· 1: Pablito (2) files
· 2: Anonymous (1) files

Total Downloads:
163 files downloaded 128 times

  GMR Hot

01: # Di Tanti Palpiti MS
02: # Galoppade MS
03: Op. 16 - Divertissements o
04: Serenata
05: Op. 18 Titlepage - 6 Airs
06: Op. 18 - 6 Airs Variés op.
07: Op. 41 - Rondoletto sur l'
08: # Mosaique sur les motifs
09: Op. 33 2 - Fantaisie (La M
10: Alice Where Art Thou
11: WN - 50 Morceaux Méthodiqu
12: ANNIE LAURIE GRAND FANTASI
13: Barcarolle
14: Believe Me If All Those En
15: THE CAPITOL MARCH
16: Celebrated Diamond Clog
17: Chevalier March
18: Convent Bells.
19: WN - Récréations Musicales
20: WN - Récréations Musicales
21: WN - Récréations Musicales
22: Op. 59 2 - Métode Complète
23: Op. 60 - 25 Etudes Mélodiq
24: Op. 60 2 - 25 Etudes Mélod
25: Op. 62 - Mélange sur Sarah
26: Op. 64 - Fantaisie sur des
27: Op. 67 - Mosaique sur Le D
28: Op. 69 - Mélange sur les A
29: Op. 70 - Mélange sur des M
30: Op. 70 2 - Mélange sur des
31: Op. 71 - Fantaisie (Les Di
32: Op. 73 - Fantaisie (La Par
33: Op. 74 - Mélange sur des t
34: Op. 76 - Fantaisie (La Bar
35: Der Freischütz
36: Dont Forget To Write Me Da
37: Minuet in F
38: My Old Kentucky Home
39: OLD BLACK JOE - FANTASIE
40: Our Bonnie Boat - Gondolie

  GMR News

01: # Tarantella 2 - Bardenklä
02: # Tarantella - Bardenkläng
03: # Fantasier öfver Oprerna
04: # Romanza MS
05: # Präludium in D Dur MS
06: # Pianto dell'Amante MS
07: # Pensée fugitive Rapsodie
08: # Orgelfuge v. G. Albrecht
09: # Mazurka [comp. v. J. K.
10: # Mazurka af J. K. Mertz.
11: # Die Nachtwandlerin. Port
12: # Das Blümlein. Portefeuil
13: Bardenklänge op. 13 No. 6
14: # Polonaises Favorites du
15: # Gebeth. [Bardenklänge, 1
16: # Introduction et Rondeau
17: # Cavatina af Die Zigeuner
18: # Cavatina uddraget af J.
19: # Fantaisie sur l'opéra "A
20: # Fantaisie sur la Sonnamb
21: # Le carneval de Venice. 6
22: # Marcia. Op. 5 No. 2 [af]
23: # Trois nocturnes pour la
24: # Trois Nocturnes compocés
25: # Zwey Polonaisen und Mazu
26: # Morceaux de Salon Grande
27: # Harmonie du soir Grande
28: # Grand Caprice sur un mot
29: # Fantaisie sur un motif d
30: # Elegie für die Guitarre
31: # Elegie + Serenata für di
32: # Etudes for Guitar MS
33: # Duetter för Guitare MS
34: # Wasserfahrt am Traunsee
35: # "Es lebe der Fasching" i
36: # Duetter MS
37: # Fantasi öfver "Anna Bole
38: # Potpourri aus der Oper "
39: # Duetter för Guitare & Pi
40: # Nänien Trauerlieder MS

Küffner, Joseph (1776 - 1856)

Soixante Leçons op. 168

for 2 guitars

Revised and fingered by

Antonino Laganà







Joseph Küffner non pubblicò mai un metodo per chitarra, nonostante abbia composto esercizi di tecnica ad uso dei principianti e lezioni in forma di duetti(1). Si è pensato di rivolgere un interesse particolare sull'op. 168 in quanto è un insolito compendio di lezioni progressive per principianti, scritte per due chitarre. Questa nasce nel 1826, in un periodo particolarmente prolifico di metodi per chitarra.(2)

Come era consuetudine all'epoca, in tali opere, venivano sviluppati e illustrati tutti gli argomenti che erano necessari agli allievi (solitamente adulti) per conoscere il linguaggio musicale e poter suonare correttamente la chitarra. Gli argomenti normalmente trattati, riguardano nozioni di teoria musicale (intervalli, accordi, regole armoniche delle cadenze, etc.), qualche principio di acustica, la descrizione morfologica dello strumento, il modo di tenere la chitarra, l'accordatura, esercizi di tecnica (arpeggi, scale semplici e doppie, etc.), esercizi sulle legature e sugli abbellimenti, e, spesso in appendice, studi progressivi di riepilogo di tutta la tecnica.

L'op. 168 di Küffner non può essere certo considerata un metodo, ma la finalità didattica oltre ad essere sottolineata dall'autore stesso(3) emerge solo analizzando la struttura dei brani.

Troviamo riscontri analoghi nella terza parte del metodo op. 27 di Carulli in cui, a conclusione, l'autore propone degli studi per due chitarre che introduce con le significative espressioni che seguono: «Composi 24 lezioni per due chitarre affinché suonando la parte dell'allievo, che è molto semplice e facile, si possa divenir sicuro della battuta ed avvezzarsi a suonare insieme. Queste lezioni saranno ancor più utili, quando si potrà suonare la parte del maestro, che è una seconda chitarra un po' complicata, necessaria assai per imparare ad accompagnare».

L'inizio del XIX secolo, fu un periodo di grande splendore per la chitarra, confermato da un numero sempre maggiore di appassionati, per lo più dilettanti. Il nostro autore intese, dichiarandolo espressamente, soddisfare le esigenze di questa categoria di utenti finalizzando quest'opera ad una pratica esecutiva senza noiosi e impegnativi apprendistati. Propone perciò dei pezzi, ordinati in ordine crescente di difficoltà, permettendo allo studente una esecuzione immediatamente corretta con il minimo impegno, accrescendo «il piacere dello studio così come il coraggio e la forza di perseverare»(4).

La scelta dell'organico, due chitarre, dà la possibilità all'autore di realizzare le sue finalità didattiche.

In una prima fase, il maestro, svolgendo il ruolo della seconda chitarra, può guidare meglio l'allievo nell'esecuzione. É facile, quindi, con la presenza partecipativa (il duetto), correggerlo nel tempo, nel tocco, nell'interpretazione, e inoltre affinare il suo gusto e la sua sensibilità musicale, rendendo ricchi e piacevoli all'ascolto, anche i pezzi più semplici.

Nella fase successiva, una volta che l'allievo ha imparato a suonare bene la prima chitarra, può passare allo studio della seconda cosicché «apprenderà tanto bene a suonare da solo quanto ad accompagnare una voce o uno strumento»(5). Per questa ragione, anche per la seconda chitarra, Küffner ha usato una scrittura molto semplice rinunciando «ad abbellire la melodia mediante un'armonia più espressiva»(6) in favore della facilità d'esecuzione che in ogni caso rimane il suo obiettivo centrale.

Egli ha inteso facilitare ulteriormente l'utilizzo di queste sue composizioni adottando solo le tonalità più agevoli per la chitarra. Ha impiegato soprattutto quelle maggiori, ma, in qualche circostanza, per quanto possibile e in maniera apparentemente disordinata, ha utilizzato anche le relative tonalità minori.

Dal n° 1 al n° 52, ha organizzato le lezioni seguendo la successione dei diesis, fino ad un massimo di tre in chiave; dal n° 53 al n° 56 ha collocato quelle con un bemolle. Le ultime quattro, tutte in Do maggiore, tranne la n° 58 in La maggiore, possono essere considerate studi di ricapitolazione di tutta l'opera. Questi studi conclusivi si presentano, infatti, come una sintesi di tutti i problemi tecnici affrontati nel corso delle lezioni, rivelandosi particolarmente interessanti anche sotto l'aspetto estetico-musicale.

Con questa ripartizione, l'autore ha voluto solo tracciare uno dei possibili percorsi di fruizione dell'opera, e, sottolineando la necessità della presenza di un maestro nell'apprendimento dello strumento, ha affidato alla sua saggezza il compito di assegnare, di volta in volta, la lezione più opportuna all'allievo, secondo una concezione didattica, di programmazione individuale dell'insegnamento, assolutamente attuale.

I chitarristi dei primi decenni dell'Ottocento non si sono preoccupati di indicare una diteggiatura puntuale e razionale nelle loro composizioni. Solo in qualche caso particolare hanno segnato quella per la mano sinistra, rarissimamente quella della destra. Tuttavia hanno esposto nei loro metodi delle regole e dei criteri, per entrambe le mani, per risolvere numerosi problemi esecutivi.

Tramite la conoscenza del metodo e di queste regole, l'interprete poteva suonare le varie composizioni attenendosi ai principi tecnici dettati dal compositore. Le indicazioni date nei molteplici metodi sono di solito diverse e a volte contrastanti, in quanto siamo in una fase di intensa sperimentazione per quanto riguarda tutta la tecnica chitarristica, a cominciare dal modo di tenere la chitarra, uno strumento ancora troppo piccolo e scomodo. Perciò, nell'insegnamento il maestro doveva guidare l'allievo in ogni situazione, anche nell'applicazione di queste norme, con l'ausilio solo di occasionali indicazioni specifiche di diteggiatura.

Solamente alla fine del secolo, con i principi scientifici della tecnica chitarristica della scuola di Tàrrega, la diteggiatura assume un ruolo fondamentale nell'insegnamento. Questa, organizzata nel rispetto della funzionalità dello strumento, della meccanica delle due mani e delle potenzialità organizzative proprie della mente umana, permette di sottomettere lo strumento alla completa volontà dell'esecutore, per arrivare alla migliore realizzazione artistica possibile.

Lo stesso Tàrrega non ci ha lasciato alcun metodo, ma queste concezioni si evincono in particolare dall'analisi e dallo studio delle diteggiature dei suoi Preludi, Studi, Composizioni originali e Trascrizioni. Uno dei suoi allievi più fedeli, Emilo Pujol, le ha enunciate interamente nei quattro volumi della Escuela razonada, un'opera monumentale senza precedenti storici per l'ampiezza e l'approfondimento della trattazione.

Küffner, in linea con quella che era una consuetudine ai suoi tempi, non ha diteggiato le Soixante Leçons; solo in rarissime circostanze ha lasciato qualche indicazione per la mano sinistra.

Per un utilizzo attuale dell'opera, come supporto concreto all'istruzione dei principianti, è stato quindi necessario compiere un lavoro di preparazione del testo musicale con le indicazioni per le due mani.

Sono state, quindi, adottate le diteggiature più appropriate alle finalità dell'opera, nel rispetto della naturale fisiologia delle due mani, per agevolare al massimo gli studenti.

La copia originale delle Soixante Leçons op. 168 di Küffner, utilizzata per questo lavoro è conservata presso la Königliche Bibliothek di Kopenhagen (DK)(7).







(1) - XXV/SONATINES/ou/Exarcices faciles a l'usages des commencens/pour la Giutare/Composée par/Joseph Küffner/Op:80./Pr : 48 Kr:/chez B. Schott fils a Mayence. Proprieté des Editeurs.

- DOUZE DUOS/pour/Deux Guitares/à l'usage des commencens/avec Capo d'asto ad libitum/par/J. Küffner./Oeuv :87/No. 1395/Ptopriété des Editeurs/Pr : 48 Xr./Mayence./chez B. Schott, Files, Editeurs de Musique de S.A.R. le grand Duc de Heßse.

- SOIXANTE LEÇONS/POUR/deux Guitares/à l'usage des commençans/composées ed dediées à Monsieur/ GEORGE STANDLER/par/J. KÜFFNER/Op:168./No:2469./Propriété des Editeurs./Enregistré aux Archives de l'Union./Pr. 3 fl. 24 kr./MAYENCE,/ANVERS ET BRUXELLES/chez les fils de B. SCHOTT/Dépôt général de notre fonds de Musique : à Leipzig chez G.me Haertel. à Vienne chez H. F. Müller.

(2) - F. CARULLI, Méthode Complète (pour guitare ou lyre) op. 27, Paris, Carli, 1809-10;

- M. GIULIANI, Studio per la Chitarra, Wien, Artari, 1812;

- F. MOLINO, Grande Méthode Complète... dédiée a S.A.R. Madame la Duchesse de Berry op. 33, Paris, l'Auteur, 1823;

- F. CARULLI, Méthode Complète... Suivie de 44 Morceaux graduellement progressifs et six Etudes op. 241, Paris, Carli, 1825;

- D. AGUADO, Méthode Complète pour la Guitare... traduite en Frangais... par F. De Fossa, Paris, l'Auteur 1826;

- F. SOR, Méthode de Guitare, Paris, l'Auteur, 1830;

- M. CARCASSI, Métbode Complète pour la Guitare op. 59, Paris, l'Auteur-Troupenas, 1836.

(3) - J. KÜFFNER, Soixante Leçons pour deux Guitares à l'usage des commençans op. 168, Mayence, Schott, 1826, Prefazione.

(4) - Ibidem.

(5) - Ibidem.

(6) - Ibidem.

(7) - Altre copie originali sono custodite presso:

- München (D), Bayerische Staatsbibliothek;

- Berlin (D), Staatsbibliothek Preußischer Kulturbesitz;

- Mainz (D), Verlagsarchive B. Schott's Söhne;

- New York (US), The New York Public Library;

- Wien (A), Sammlungen der Gesellschaft der Musikfreunde.




Copyright © by Fondazione Araniti Editions All Rights Reserved.

Published on: 2006-03-15 (4300 reads)

[ Go Back ]

Content ©

  Site Info
Your IP: 54.145.69.236

Welcome, Anonymous
Nickname
Password
Security Code
Security Code
Type Security Code


· Register
· Lost Password
Server Date/Time
24 June 2017 19:13:24 CEST (GMT +2)

  Search



  Live Help

  Chat Rooms Info
RoomnameChatters
Commercial Contacts0
FondazioneAraniti0
Free for All0
Teachers & Pupils0

[ 4nChat ]

  Information
Powered by
Fondazione Araniti

  Present to Donators
DONATE 25 EUROS
to
FONDAZIONE ARANITI


you will receive
username and password
to download
Nr. 11 Guitar Works
by
Luigi Legnani
Opp. 12, 25, 29, 30, 34
Opp. 61, 62, 201, 204
Rondeau, 36 Valses


92 Pages of Guitar Music

Editor
Filippo Eduardo Araniti

CLICK HERE
TO
DOWNLOAD

  eBook Distribution on CD
General Catalogue

eBooks Distribution

Old Guitar Music
Giulio Abundante, Johann S. Bach, Luis Milan, Francesco da Milano, Alonso Mudarra, Antonio Rotta, Francesco Spinacino.

Classical Guitar Music
Eduard Bayer, Leonhard von Call, Matteo Carcassi, Ferdinando Carulli, Luigi Castellacci, Napoleon Coste, Francois De Fossa, E. Eppinger, Jan Baptist Fier, Enea Gardana, Guillaume P. A. Gatayes, Theodore Gaude, Emilia Giuliani, Mauro Giuliani, Filippo Gragnani, Joseph Küffner, B. Lackenbacher, Giuseppe Lanz, Luigi Legnani, Wenzeslaus Matiegka, Joseph Mayseder, Johann Kaspar Mertz, Francesco Molino, Simon Molitor's Opera Omnia, Federico Moretti, Charles Obert, Jean Padovetz, Joachim Pettoletti, Pietro Pettoletti, Giulio Regondi, Giovanni Schneider, Vincenz Schuster, Fernando Sor, Adolphe Steinfels, Johann Strauss, Francisco Tarrega, Marc Aurelio Zani de Ferranti.


  CD AUDIO
Les Délices de la Solitude

CD Audio in Printing

Simon Molitor
Sonata op. 3
for violin & guitar
without the guitar part
Trio op. 6
for violin or flute, viola & guitar
without the guitar part

CD Audio in Distribution


- G. Gatayes: Duo op. 41
- G. Gatayes: Duo op. 42
- G. Gatayes: Duo op. 43
- G. Gatayes: Duo op. 52
- S. Molitor: Sonata op. 5
- S. Molitor: Trio Concertant
- C. Obert: Nocturne op. 8

by Leonello Mariani


  Free Gtr Music
Become our Promoter
So you can receive by e-mail free guitar music of our eBook catalogue.

To see how

Chick Here

  Old Articles
Friday, July 03, 2009
· Projeto - Violão no MASP 2009
Monday, May 25, 2009
· Forum Gitarre Wien 2009
Friday, May 22, 2009
· 2009 PRIZE WINNERS & COMPETITION REPERTOIRE
Tuesday, May 19, 2009
· Conciertos del Musicampus en Buenos Aires
Tuesday, May 12, 2009
· Henrique Pinto - Master Class
Thursday, May 07, 2009
· Hugo Noriega Serrano
Tuesday, April 28, 2009
· Marcelo Ferraris Invita
Monday, April 27, 2009
· BALKANOTA edfitions - Collection Eva Fampas
Saturday, April 25, 2009
· XI ENCUENTRO INTERNACIONAL DE GUITARRA ''Ciudad de Torrent''
Tuesday, April 14, 2009
· Carlos Bonell plays 2 London concerts in April.
Sunday, April 12, 2009
· Concerto del Trio Matiegka
Wednesday, April 08, 2009
· Liuteria in Concerto - Roma
Sunday, April 05, 2009
· Carlos Bonell a Roma
Tuesday, March 31, 2009
· New York Guitar Seminar at Mannes
Tuesday, March 10, 2009
· XVI St. Tirso Guitar Festival
· Samuel Klemke in U. S. A.
Wednesday, March 04, 2009
· 16. Festival Gitarre Wien
Friday, February 20, 2009
· Paganini alla Casanatense di Roma
Monday, February 09, 2009
· Hannu Annala and Heiki Matlik Handbook
Saturday, December 20, 2008
· XVII Seminário de Violão Souza Lima - 2009
Sunday, December 07, 2008
· Aniello Desiderio - Masterclass e Concerto - Bari
Saturday, December 06, 2008
· Annette Kruisbrink - Guitarist & Composer
Saturday, November 29, 2008
· Hugo & Cristina Noriega
Sunday, November 23, 2008
· Robert De Visée - Rafael Andia
Tuesday, November 18, 2008
· Carlos Bonell in Concert
Sunday, November 16, 2008
· Musicampus 2009 de Guitarra Clasica - Los Cocos
Tuesday, November 11, 2008
· Free Guitar Masterclass - USA
· Barcelona se viste de Guitarra
Friday, November 07, 2008
· Luis y Darío Pérez - Alianza Francesa de Guayaquil
Sunday, November 02, 2008
· Flavio Sala - Florence
Friday, October 31, 2008
· Quintetos de Brouwer y Castelnuovo-Tedesco
Thursday, October 30, 2008
· XIV Curso Internacional de Guitarra
· Concierto “Jazzil Brass”, de Viera Jazz Quartet
Friday, October 24, 2008
· Masterclass di Chitarra Classica - Docente: Eduardo Isaac
· Matthew Montfort
Tuesday, October 21, 2008
· Ferraris - Braz
Monday, October 20, 2008
· Lorenzo Micheli - Associazione Musicale De Falla.
Sunday, October 19, 2008
· ''Liuteria in concerto'' - Rosso Rossini
· ''Incontri con i Maestri'' Terza Edizione - Rosso Rossini
Friday, October 17, 2008
· David Starobin at the West Dean Festival, England
Wednesday, October 15, 2008
· 7th International Guitar Festival Aarhus
Thursday, October 09, 2008
· DUO SIQUEIRA LIMA
Sunday, October 05, 2008
· IV Encuentro Internacional de Guitarra - Montevideo 2008
Tuesday, September 30, 2008
· I Mostra de Violões da Escola Municipal de Música
Monday, September 29, 2008
· Projeto - Violão no MASP 2.008
Tuesday, September 23, 2008
· Festival Internacional Andres Segovia - Madrid 2008
Monday, September 22, 2008
· Projeto "Violão no MASP 2.008"
· Guitarras en el Roma
Thursday, September 18, 2008
· XIX Concurso de Violão Souza Lima 2008
Tuesday, September 16, 2008
· Projeto - Violão no MASP 2.008

Older Articles

  General Catalogue Pressed

Catalogue in Press

Only for the Countries of
European Union



  Test Editions
CLICK HERE

to test the quality
of our editions


  Sentinel

NukeSentinel(tm) 2.5.08


All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2007 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt

Distributed by Raven PHP Scripts
New code written and maintained by the RavenNuke™ TEAM

Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Page Generation: 0.05 Seconds